Natura è tutto ciò che noi vediamo: il colle, il pomeriggio, lo scoiattolo, l’eclissi, il calabrone. O meglio, la natura è il paradiso. Natura è tutto ciò che noi udiamo: il passero bobolink, il mare, il tuono, il grillo. O meglio, la natura è armonia. Natura è tutto quello che sappiamo senza avere la capacità di dirlo, tanto impotente è la nostra sapienza a confronto della sua semplicità.
(Emily Dickinson)

Una città ricca di storia in un paesaggio tutto da scoprire. Il viaggio nella bellezza comincia dal bacino del Padule di Fucecchio, la più grande palude interna d’acqua dolce dell’Italia peninsulare. In questa area protetta, che è possibile visitare a scopi didattici e turistici, sono presenti più di 200 specie di uccelli. Antichissima, com’è ovvio, la sua formazione, dovuta al ristagno delle acque provenienti dalle alture della Valdinievole, il cui deflusso era impedito dai depositi alluvionali dell'Arno. Il canale Usciana ne è l'unico emissario, e lungo il suo percorso è stato inaugurato nel 2007 un suggestivo itinerario da percorrere a piedi o in mountain bike.

Grandi e piccini possono scoprire il mondo imprevedibile e straordinario della natura anche passeggiando per i boschi delle Cerbaie, basse colline dal profilo dolce che si estendono per due terzi del territorio comunale, tra il bacino del padule di Bientina e quello di Fucecchio. Immersi in una vegetazione ricchissima, e circondati dalla fauna tipica delle foreste e delle macchie toscane, si snodano sentieri e percorsi che permettono di esplorare la zona per diversi chilometri. Le Cerbaie ospitano anche iniziative naturalistiche, laboratori didattici di educazione ambientale, campi estivi e invernali.

Approfondimenti

  • Per scoprire le iniziative di conoscenza e valorizzazione organizzate dall'Associazione il Padule consulta il sito www.associazioneilpadule.it
  • Per ulteriori informazioni sugli itinerari di visita e gli eventi promossi dal Centro di Ricerca, Documentazione e Promozione del Padule di Fucecchio consulta il sito www.zoneumidetoscane.it
  • Per scoprire i sentieri escursionistici delle Cerbaie e il programma dei trekking visita il portale www.ecocerbaie.it