Imposta di soggiorno per il turista

L’imposta di soggiorno è un contributo dovuto da chi pernotta nelle strutture ricettive alberghiere ed extra alberghiere ad esclusione dei residenti del Comune.
L’imposta è stata adottata negli 11 comuni del Circondario Empolese Valdelsa ed è destinata a finanziare gli interventi in materia di turismo compresi quelli a sostegno delle strutture ricettive, la manutenzione, fruizione e recupero dei beni culturali ed ambientali, nonché i servizi pubblici locali. 

Novità 2022

Con Decreto del Ministero delle Finanze del 29 aprile 2022 è stato approvato il modello per la dichiarazione annuale già previsto dal D.L. 34/2020 art.180, relativo alle presenze e ai versamenti dell’imposta di soggiorno e la modalità di trasmissione ed accessibile al link https://www.finanze.gov.it/it/inevidenza/Dichiarazione-dellimposta-di-soggiorno-per-gli-anni-di-imposta-2020-e-2021/

Il termine ultimo per la presentazione delle dichiarazioni per le annualità 2020 e 2021 è il 30 SETTEMBRE 2022 (ai sensi dell’art.3, comma 6 del DL n.73 del 21/06/2022, il termine del 30 giugno 2022 è stato differito al 30 settembre 2022).

Il decreto è formato da tre documenti: il modello, le istruzioni e le specifiche tecniche.
Rimangono invariati gli obblighi di presentazione delle comunicazioni periodiche e dei versamenti trimestrali secondo quanto disposto dal Regolamento comunale.
Nel portale dell’imposta di soggiorno è possibile scaricare il modulo con i dati comunicati negli anni 2020 e 2021, raggruppati per trimestri. Tale documento costituisce un ausilio alla compilazione della dichiarazione telematica per l’Agenzia delle Entrate.

Requisiti

L’imposta è dovuta per persona e per ogni pernottamento fino ad un massimo di 6 giorni consecutivi

Sono esenti dal pagamento:

  • i minori di 14 anni;
  • i portatori di handicap non autosufficienti, con idonea certificazione medica, e il loro accompagnatore.
  • i malati ed i soggetti che assistono i degenti ricoverati presso strutture sanitarie del territorio, anche per trattamento in day hospital (1 per paziente);
  • gli autisti di pullman turistici e gli accompagnatori che prestano attività di assistenza a gruppi organizzati dalle agenzie di viaggio e turismo (1 ogni 25 partecipanti);
  • gli ospiti della Pubblica Amministrazione, Forze di Polizia ed enti equiparati per esigenze di servizio;
  • i dipendenti di strutture ricettive non residenti che lavorano nella medesima struttura ed alloggiano per motivi di lavoro;
  • gli ospiti delle strutture ricettive che utilizzano la camera in day use; 
  • gli studenti iscritti all’Università degli Studi di Firenze, con sede nei comuni del Circondario Empolese Valdelsa;
  • i pellegrini, muniti delle credenziali, che percorrono la Via Francigena.

Tariffe

Il Comune di Fucecchio ha deciso di lasciare invariate per l’anno 2022 le tariffe vigenti fin dal 2012, anno di prima applicazione del tributo sul territorio comunale;

  • Hotel 5 stelle: 2,50 €
  • Hotel 4 e 3 stelle: 2,00 €
  • Hotel 2 e 1 stella: 1,00 €
  • Residenze turistico alberghiere: 1,50 €
  • Campeggi: 1,00 €
  • Ostelli: 0,50 €
  • Case per ferie: 0,50 €
  • Affittacamere professionali: 1,00 €
  • Affittacamere non professionali: 0,50 €
  • Case vacanze: 1,00 €
  • Residenze d'epoca: 1,00 €
  • Residence 4, 3 e 2 stelle: 1,00 €
  • Agriturismi: 1,00 €