ZTL del centro storico

In parte del centro storico di Fucecchio è attiva una Zona a Traffico Limitato (ZTL) con tre varchi per il controllo elettronico in Via La Marmora, Via Porta Raimonda e Via delle Carbonaie.

Vie interessate

Via La Marmora - Via del Giglio - Piazza Amendola - Via Manzoni - Via A. Checchi - Via Nelli - Via Donateschi - Via Machiavelli - Via Curtatone e Montanara - Via Soldaini - Piazza Cavour - Piazza Niccolini - Borgo Valori - Via Poggio Alberighi - Via delle Carbonaie - Via Porta Raimonda - Via P. Martini - Via del Roccone - Vicolo dello Spedalino - Vicolo del Conventino - Vicolo del Roccone - Via Pacini.

Esclusioni con possibilità di transito

La ZTL non è attiva (transito ammesso) dai seguenti varchi di accesso nei seguenti giorni ed orari:

  • Via Porta Raimonda dalle ore 7.00 alle ore 8.30 tutti i giorni
  • Via La Marmora dalle ore 7.00 alle 12.00 tutti i giorni
  • Via delle Carbonaie dalle ore 7.00 alle 8.30 tutti i giorni
  • Via delle Carbonaie dalle ore 14.15 alle 19:15 dal lunedì al sabato

La ZTL di Via Sauro e Corso Matteotti è sospesa il sabato dalle ore 15 alle 20 ed è in vigore la sosta a pagamento con le tariffe stabilite negli altri giorni per le suddette strade.

Deroghe

In deroga a tale divieto, è consentito il transito e la sosta negli spazi individuati con apposita segnaletica a:

  • autovetture, motoveicoli e ciclomotori di proprietà dei residenti nelle strade interessate. 
    Alle autovetture è consentito sempre il transito. 
    Per la sosta è ammesso il rilascio di un’autorizzazione, anche con più targhe da utilizzare in maniera alternativa per ogni nucleo familiare. 
    Non vi sono limitazioni di transito o di sosta per i veicoli a due ruote di proprietà dei residenti;
  • velocipedi (biciclette, biciclette a pedalata assistita, ecc.);
  • veicoli con massa non superiore a 3,5 t adibiti a trasporto di cose (N1), per esigenze di carico-scarico, dalle ore 8.30 alle 12.00. Tenuto conto dell'accesso libero dalle ore 7.00 alle 8.30, la fascia consentita sarà pertanto dalle ore 7.00 alle 12.00
    La sosta è consentita per il tempo strettamente necessario per le operazioni di carico-scarico. 
    L'autorizzazione viene rilasciata anche a rappresentanti di commercio o altre categorie che hanno necessità di trasporto di campionario o materiale vario e che utilizzino a tale scopo anche veicoli classificati dal Codice della Strada come M1 entro lo stesso limite di 3,5 t.
    Il transito e la sosta sono consentiti anche al fuori di questo orario ai veicoli con autorizzazione del tipo 0/24;
  • veicoli adibiti a trasporto di cose o persone di ditte e/o artigiani, con massa non superiore a 3,5 t, impegnati in interventi e/o riparazioni d’urgenza per il tempo necessario allo svolgimento del lavoro;
  • autoveicoli per trasporto di cose e gli autocaravan dei residenti, con massa non superiore a 3,5 t, che potranno transitare o sostare solo per esigenze di carico-scarico;
  • veicoli adibiti al servizio di persone con disabilità motoria muniti dell’apposito contrassegno.
    I titolari dell'autorizzazione potranno comunicare alla Polizia Municipale il loro avvenuto accesso anche successivamente, esibendo il contrassegno stesso;
  • veicoli di medici e del personale sanitario;
  • veicoli di detentori di autorimesse o aree private idonee alla sosta, anche non residenti. Verrà concessa la sola possibilità di transito senza rilascio di contrassegno per la sosta;
  • veicoli che vengono utilizzati in orari serali, dalle ore 20 alle ore 7, per trasportare persone residenti nelle vie della ZTL del centro storico. L'autorizzazione riguarderà il solo transito e potrà essere di tipo permanente, se adeguatamente documentata, oppure temporanea. La richiesta dovrà esser effettuata dal soggetto residente.

Sono previste, inoltre, ulteriori deroghe riservate a determinate categorie (organi istituzionali, forze dell’ordine, agenzie funebri, mezzi di soccorso, mezzi pubblici, gestori di pubblici servizi, amministrazioni pubbliche ecc.) o particolari casistiche indicate in dettaglio nella delibera di Giunta Comunale n. 264 del 28/12/2017.
Non possono essere autorizzati i veicoli elencati nella Tabella 1 "Veicoli oggetto di limitazioni alla circolazione" allegata alla delibera (ad esclusione di alcune categorie).

Informazioni per i residenti

  • I residenti in Corso Matteotti, Via Sauro e Via Montanelli non possono transitare e/o sostare nella ZTL del centro storico, tranne - per il solo transito - i giorni della fiera annuale, delle iniziative del periodo natalizio o di altre manifestazioni similari che verranno di volta in volta individuate con apposita ordinanza.
  • I residenti in Via Sbrilli, Via del Cassero, Piazza V. Veneto e Via della Greppa (dal n. 10 fino all'intersezione con Via Sbrilli), possono transitare, senza diritto di sosta, nella ZTL.
  • I residenti in Vicolo del Roccone, Vicolo dello Spedalino, Vicolo del Conventino, Via Manzoni, Via Pacini, pur abitando in tratti di strada inibiti alla circolazione, hanno diritto all’autorizzazione per il transito e la sosta nella ZTL.
  • Coloro che risiedono all’interno della ZTL possono richiedere un apposito abbonamento per i parcheggi a pagamento, al costo mensile di € 10 (anziché € 25). Tale abbonamento può essere utilizzato nei parcheggi a pagamento, individuati con la segnaletica orizzontale blu, del capoluogo (ad esclusione di Via Sauro, Corso Matteotti e Via Landini-Marchiani). 
  • Su ciascun abbonamento possono essere inserite più targhe relative a veicoli di proprietà di componenti del nucleo familiare residente nelle vie interne alla ZTL. 
  • Per ogni nucleo familiare può essere rilasciato un unico abbonamento con tariffa ridotta.
  • Inoltre, è previsto l’azzeramento degli oneri di urbanizzazione e del costo di costruzione, dovuti al Comune, per il cambio d’uso in autorimesse dei locali ubicati ai piano terra nel centro storico (ad esclusione dei locali con categoria catastale C1).

Autorizzazioni e permessi temporanei

Le autorizzazioni per il transito e la sosta all’interno della ZTL vengono rilasciate dal Comando Territoriale della Polizia Municipale ed hanno validità di 5 anni.
Nel caso in cui il residente e/o l’autorizzato acquisti un nuovo veicolo o cambi residenza, passando dalla ZTL ad altre zone con sosta riservata, deve richiedere l’aggiornamento dell’autorizzazione.
Nel caso in cui l’intestatario della autorizzazione trasferisca la residenza nel Comune di Fucecchio ma in una via/piazza non regolata a ZTL, o con sosta riservata, oppure in altro Comune, dovrà provvedere alla restituzione dell’autorizzazione.

Le autorizzazioni per carico-scarico merci possono essere rilasciate a ditte o attività commerciali o artigiani in numero massimo di due, ma con la possibilità di inserire, su richiesta, anche più targhe nella stessa autorizzazione.

I veicoli a motore con due ruote degli aventi diritto possono circolare e sostare - negli spazi ove è consentito per tale tipologia di veicoli - senza limitazioni numeriche e senza bisogno di ottenere un contrassegno autorizzativo, la cui esposizione determinerebbe difficoltà operative. Pertanto è necessario che i proprietari aventi diritto comunichino i dati identificativi del veicolo, esibendo o producendo copia della carta di circolazione.

La Polizia Municipale può rilasciare permessi temporanei per un massimo di 30 giorni, in relazione alle seguenti esigenze e/o attività:

  • persone con problemi sanitari che devono recarsi presso ambulatori medici;
  • persone impedite nella deambulazione (anche temporaneamente);
  • rappresentanti di commercio con campionari o oggetti di valore;
  • esercenti attività o professioni con sede nella ZTL per esigenze motivate e temporanee;
  • proprietari, usufruttuari o locatari (non residenti) di immobili, ubicati all’interno della ZTL, per esigenze motivate e temporanee;
  • domiciliati impossibilitati a prendere la residenza, in seguito ad istanza documentata e per periodi limitati eventualmente anche superiori a 30 giorni ma non superiori a 90;
  • persone che debbano assistere familiari per motivi di salute o assistere anziani per particolari esigenze, eventualmente limitate anche agli orari dei pasti, in seguito ad istanza documentata e per periodi limitati eventualmente anche superiori a giorni trenta ma non superiori a giorni 180. Per il trasporto di minorenni da affidare a familiari residenti in ZTL è consentito il solo transito e la sosta momentanea per far scendere e salire a bordo il minore.

La Polizia Municipale può rilasciare permessi a carattere temporaneo quando ne venga accertata la necessità in relazione a esigenze specifiche e motivate.

Le autorizzazioni e i permessi devono essere sempre esposti in modo visibile: la mancata esposizione equivale alla mancanza dell’autorizzazione.

Coloro che hanno ottenuto autorizzazioni di transito e/o sosta alla ZTL e all'APU con durata uguale o superiore ai 30 giorni avranno 10 giorni di tempo per procedere al rinnovo delle autorizzazioni, durante i quali, se avranno mantenuto i requisiti, saranno considerati autorizzati.