Autorizzazioni per insegne e mezzi pubblicitari

L’installazione di mezzi pubblicitari e la diffusione di messaggi pubblicitari sono disciplinati dal Regolamento Canone Unico Patrimoniale approvato con delibera del Consiglio comunale n. 35 del 31\03\2021.

Chiunque intenda intraprendere iniziative pubblicitarie, installare o modificare, insegne, targhe, pannelli, cartelli e qualunque altra forma di diffusione pubblicitaria effettuata anche all'interno dei locali, purché visibile dall'esterno, sia a carattere permanente che temporaneo, deve presentare preventiva domanda nel rispetto della disciplina dell’imposta di bollo (assolvimento telematico).

Verificata la correttezza e la conformità con la normativa, l’ufficio edilizia, a seguito dei conteggi svolti dalla ICA SRL, chiederà preventivamente il pagamento del Canone Unico Patrimoniale.

Solo dopo aver dato dimostrazione dell’avvenuto pagamento, verrà rilasciata l’autorizzazione per l’installazione di insegne e mezzi pubblicitari.

AVVERTENZE:

  1. Si ricorda che eventuali lavori edilizi da fare sono soggetti alla presentazione di idoneo titolo edilizio.
  2. Il rilascio del presente provvedimento sarà comunicato al soggetto richiedente mediante comunicazione telematica e trasmesso alle amministrazioni interessate.
  3. La presente autorizzazione è rilasciata sulla base delle dichiarazioni, autocertificazioni ed attestazioni prodotte dall'interessato, salvi i poteri di verifica e di controllo delle competenti Amministrazioni e le ipotesi di decadenza dai benefici conseguiti ai sensi e per gli effetti di cui al DPR 445/2000.
  4. L’attività dovrà essere svolta sotto scrupolosa osservanza delle normative vigenti in materia.
  5. Se il mezzo pubblicitario è collocato su strada regionale o provinciale, il procedimento è di sola competenza della Città Metropolitana di Firenze.
  6. Se il mezzo pubblicitario è collocato su strada comunale (centro abitato) ma comunque è visibile da strada Provinciale è necessario acquisire PREVENTIVAMENTE il nulla osta\autorizzazione della Città Metropolitana di Firenze (consulta la scheda su cittametropolitanafirenze.055055.it)
  7. Se il mezzo pubblicitario è installato in zona sottoposta a vincolo paesaggistico, dovrà essere ottenuto preventivamente autorizzazione paesaggistica ai sensi del Decreto Legislativo 42/2004.
Requisiti:

Titolare, legale rappresentante, presidente, altro.

Come fare la richiesta:

Richiesta da rivolgere all'ufficio SUAP con modalità esclusivamente telematica tramite PEC: comune.fucecchio@postacert.toscana.it o Portale SUAP Star\Sporvic
La documentazione da allegare alla presentazione dell’istanza è reperibile in calce alla modulistica stessa.

NOTA BENE:

  • Per l’installazione di insegne pubblicitarie e\o pre-insegne utilizzare la Modulistica denominata Modulistica “Autorizzazione Insegne”
  • Per l’installazione di stendardi, locandine, cartelli pubblicitari o altri mezzi pubblicitari previsti dall’art. 18 del Regolamento utilizzare la Modulistica “Autorizzazione altri Mezzi Pubblicitari.”

VOLTURA DELL’AUTORIZZAZIONE

Nell’ipotesi in cui il titolare della concessione trasferisca a terzi (cessione di proprietà o di usufrutto) l’attività in relazione alla quale è stata concessa l’esposizione pubblicitaria, il subentrante è obbligato ad attivare, non oltre trenta giorni dal trasferimento, il procedimento per la voltura della autorizzazione a proprio nome, inviando all’amministrazione apposita comunicazione mediante la modulistica predisposta per le volture.

Il rilascio del provvedimento di voltura dell'autorizzazione è subordinato alla regolarità del pagamento dei canoni pregressi relativi all’esposizione pubblicitaria oggetto di cessione. Tale condizione dovrà essere attestata dal subentrante mediante esibizione delle relative ricevute di versamento, da allegare alla richiesta di voltura.

I documenti da allegare alla domanda di voltura sono elencati in calce alla modulistica stessa.

Per informazioni:

Dott. Urb. Gennaro Capuano (Servizio Edilizia)
tel. 0571 268316 - dal lunedì al venerdì dalle ore 12.00 alle ore 13.00
mail: g.capuano@comune.fucecchio.fi.it - edilizia@comune.fucecchio.fi.it

Per informazioni circa la presentazione telematica dell’Autorizzazione:

Ufficio Sportello Unico Attività Produttive (SUAP)
tel. 0571 268271/269/264
mail 
suap@comune.fucecchio.fi.it

Costi/Tariffe:
  • Assolvimento telematico di n. 2 marche da bollo di € 16,00; (una per la richiesta e una per l’autorizzazione\voltura);
  • Pagamento del Canone Unico Patrimoniale (richiesto dall’ufficio prima del rilascio dell’autorizzazione);
  • Non sono previsti diritti di segreteria.

L’autorizzazione sia per l’installazione di insegne e\o pre-insegne sia per tutti gli altri mezzi pubblicitari è soggetta al pagamento del Canone Unico Patrimoniale.
Il versamento verrà richiesto dall’Ufficio Edilizia, prima del rilascio dell’autorizzazione, a seguito degli importi comunicati dalla ICA Srl - Pubbliche affissioni e pubblicità.
Il pagamento è da effettuarsi a mezzo Bonifico al seguente codice IBAN: IT20I0760102800001024487967 riportando nella Causale il nominativo di presentazione della richiesta.

Approfondimenti

Strumenti di tutela

Tipo Descrizione
Potere sostitutivo Segretario comunale, Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza (tel. 0571 268202 / segretario@comune.fucecchio.fi.it)
Ricorsi amministrativi, ordinari e straordinari La decisione dell'amministrazione sulla richiesta e il provvedimento del Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza possono essere impugnati davanti al Tribunale amministrativo regionale ai sensi dell’articolo 116 del Codice del processo amministrativo del d.lgs. 2 luglio 2010, n. 104