Il Comune di Fucecchio sempre più online e vicino ai cittadini

Locandina

Notizie, informazioni di pubblica utilità, progetti, bandi ma anche eventi, iniziative e ricorrenze. E' quanto il Comune di Fucecchio cerca di far arrivare quotidianamente ai cittadini attraverso i suoi canali web e social, i cui numeri sono in costante crescita. I dati degli utenti che seguono il Comune e che si informano online, aggiornati al 31 maggio 2022, confermano questo trend.

Dando uno sguardo al sito internet comunale, il numero di utenti che si è connesso dal 1° gennaio 2022 supera i 200 mila, mentre sono oltre 500 mila le pagine visitate.

Il servizio di messaggistica WhatsApp Fucecchio conta oltre 5200 iscritti, quasi un fucecchiese su quattro, mentre sono 1080 quelli iscritti alla newsletter telematica mensile.

Si ricorda che per coloro che volessero iscriversi al servizio Whatsapp, basta inserire tra i propri contatti in rubrica il numero 338 536 8133 dopodichè inviare un messaggio con la parola “Iscrizione”.

Per iscriversi alla newsletter, invece, è sufficiente inserire il proprio indirizzo e-mail nell'apposito spazio alla pagina dedicata e successivamente confermare la propria richiesta di iscrizione alla e-mail che arriverà all'indirizzo inserito.

Passando ai canali social, la pagina Facebook del Comune di Fucecchio è seguita da oltre 7500 utenti mentre il profilo Instagram, riattivato da giugno 2019, conta ad oggi oltre 2400 follower.

Numeri che confermano l'interesse dei cittadini per avere informazioni in tempo reale e che rappresentano uno stimolo per l'amministrazione comunale a proseguire il proprio cammino che negli ultimi anni ha visto un deciso incremento dei sistemi di comunicazione.

"È un processo che intendiamo portare avanti in maniera decisa - conferma l'assessore alla comunicazione Daniele Cei - sia con modalità innovative, legate alle moderne tecnologie, sia con modalità più tradizionali che intendiamo recuperare. Penso ad esempio alle pubblicazioni periodiche cartacee che riteniamo possano essere ancora un veicolo molto utile soprattutto per la popolazione più anziana che rappresenta una fetta significativa della popolazione residente sul nostro territorio".