Denuncia di morte

Modalità di dichiarazione di morte avvenuta nel territorio del comune

Requisiti:

La dichiarazione deve essere effettuata da parte di:

  • uno dei congiunti o persona convivente col defunto o un loro delegato o, in mancanza, da persona informata del decesso, se la morte avviene nell'abitazione del defunto; 
  • direttore o delegato dell'amministrazione, se la morte avviene in un ospedale, collegio, istituto o in qualunque altra collettività di persone conviventi.
Come fare la richiesta:

La dichiarazione deve essere effettuata presso l'ufficio di Stato Civile entro 24 ore dal decesso.
Compete all'Ufficiale di Stato Civile accogliere la dichiarazione di morte avvenuta nel territorio del comune, redigere l'atto di morte, rilasciare l'autorizzazione al seppellimento e al trasporto salma al cimitero, effettuare l’annotazione del decesso sull'atto di nascita e, nel caso di residenza in altro Comune, trasmettere copia dell'atto di morte al Comune di residenza e effettuare tutte le comunicazioni necessarie.

Le denunce di morte possono essere presentate

  • allo sportello dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13 ed il martedì e giovedì anche dalle ore 15 alle ore 18.
  • anche il sabato mattina previo appuntamento telefonico (335 7864358) da prendere dalle ore 8 alle ore 12 del sabato (si precisa che il telefono sarà attivo il sabato mattina fino alle ore 12 e che il personale reperibile fisserà un appuntamento in modo che il disbrigo della pratica avvenga entro e non oltre le ore 14 dello stesso giorno)

Le denunce di morte, nel caso di due giorni consecutivi festivi, possono essere presentate la mattina del secondo giorno festivo previo appuntamento telefonico (335 7864358) da prendere dalle ore 8 alle ore 12 del secondo giorno festivo.
Si precisa che il telefono sarà attivo la mattina del secondo giorno festivo fino alle ore 12 e che il personale reperibile fisserà un appuntamento in modo che  il disbrigo della pratica avvenga entro e non oltre le ore 14 dello stesso giorno.

Con le stesse modalità e orari l'impresa potrà concordare telefonicamente (335 7864358), laddove possibile e in alternativa allo svolgimento della pratica in presenza, l'invio della documentazione on line e la restituzione on line dei permessi e autorizzazioni.

Per tutte le pratiche di concessione loculi, loculi-ossario, cinerari, esumazione/estumulazione, traslazione ecc. occorre rivolgersi al servizio Concessioni Cimiteriali dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 13 su appuntamento, chiamando i numeri 0571 268280 - 279 o attraverso mail all'indirizzo concessionicimiteriali@comune.fucecchio.fi.it, anche il martedì e giovedì dalle ore 15 alle 18.

Costi/Tariffe:

Marca da bollo per l'autorizzazione al trasporto salma.

Strumenti di tutela

Tipo Descrizione
Potere sostitutivo Segretario comunale, Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza (tel. 0571 268202 / segretario@comune.fucecchio.fi.it)
Ricorsi amministrativi, ordinari e straordinari La decisione dell'amministrazione sulla richiesta e il provvedimento del Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza possono essere impugnati davanti al Tribunale amministrativo regionale ai sensi dell’articolo 116 del Codice del processo amministrativo del d.lgs. 2 luglio 2010, n. 104