Matrimonio dello straniero/a

Il cittadino straniero che desidera sposarsi in Italia ha bisogno, per effettuare le pubblicazioni di matrimonio, della dichiarazione che nulla-osta al matrimonio. Si tratta di una dichiarazione dalla quale risulta che, in base alle leggi del proprio Stato, non esistono impedimenti al matrimonio. 

Come fare la richiesta:

Il cittadino straniero deve richiedere la dichiarazione che nulla-osta alle nozze all'Ambasciata o al Consolato in Italia del proprio paese o all'autorità competente del proprio paese. 
Il nulla-osta deve essere tradotto in italiano (se rilasciato nella lingua di origine) e in regola con le norme sulla legalizzazione (laddove questa formalità non sia stata soppressa da convenzioni internazionali, il documento deve essere legalizzato presso la Prefettura competente per territorio).