Matrimonio civile

Il matrimonio civile è un'unione sancita legalmente da celebrarsi di fronte all'Ufficiale di Stato Civile che, per ricevere la dichiarazione degli sposi e dichiarare la loro unione in matrimonio, deve cingere la fascia tricolore. 
Il matrimonio si celebra di fronte all'Ufficiale di Stato Civile. Gli sposi devono essere accompagnati da due testimoni a loro scelta e dichiarare quale regime patrimoniale intendono instaurare (comunione o separazione dei beni) ed eventuale riconoscimento di figli nati fuori dal matrimonio. 
L'Ufficiale di Stato Civile, dopo aver controllato tutti i documenti, celebra il matrimonio. Al momento del matrimonio dopo aver letto gli artt. 143, 144 e 147 del c.c., viene redatto l'atto che poi, finita la cerimonia, viene sottoscritto dagli sposi, dai testimoni e dall'Ufficiale dello Stato Civile. 
Se i futuri sposi intendono contrarre matrimonio in altro Comune, possono richiedere la delega all'ufficio che ha effettuato le pubblicazioni.

Il matrimonio civile a Fucecchio si celebra presso il Palazzo Comunale (Piazza Amendola 17) in via ordinaria da lunedì a sabato dalle 9 alle 13, il martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17. Le celebrazioni possono avvenire anche in orari diversi da quelli indicati (compresi dalle 9 alle 20) o in giorni festivi dietro pagamento di una tariffa.

Requisiti:

Tutti i cittadini, italiani e stranieri, di stato libero e maggiorenni. I minorenni che hanno compiuto 16 anni devono ottenere la preventiva autorizzazione da parte del Tribunale dei minori.

Costi/Tariffe:
  • orario ordinario: nessuna spesa 
  • oltre l'orario ordinario nei giorni feriali: 75 € 
  • giorni festivi: 150 € 

Il contributo deve essere pagato mediante: 

  • bonifico bancario intestato a Tesoreria Comunale di Fucecchio c/o Cassa di Risparmio di Firenze ag. Fucecchio – codice IBAN: IT 10 C 06160 37870 000000115C01oppure 
  • versamento presso Tesoreria Comunale di Fucecchio c/o Cassa di Risparmio di Firenze ag. Fucecchio (Piazza Montanelli 27).
    In ogni caso è necessario indicare la seguente causale “Tariffa celebrazioni matrimonio civile”.