Autenticazione firme per passaggio di proprietà di veicoli

Per l'autentica della firma del venditore nel caso di passaggio di proprietà di beni mobili registrati (automobili, moto, rimorchi ecc) non esiste più l'obbligo dell'atto notarile. Per autenticare la firma, è possibile rivolgersi anche agli uffici comunali, oltre che ai notai, agli sportelli Aci, di Motorizzazione Civile e alle agenzie private.
L'attività dell'ufficio comunale consiste nella sola autenticazione della firma e nella certificazione dell’identità del sottoscrittore. Eventuali altri adempimenti connessi alla vendita (registrazione al PRA, pagamento di imposte...) dovranno essere compiuti direttamente dagli interessati presso gli uffici predisposti.

Requisiti:

Venditore di beni mobili registrati (automobili, moto, rimorchi ecc.). 

Come fare la richiesta:

Nel caso di cessione di veicolo, il venditore può recarsi presso l'Anagrafe per l'autentica della firma apposta nella dichiarazione di vendita redatta sul retro del certificato di proprietà.

Costi/Tariffe:

1 marca da bollo ordinaria