Sport e scuola compagni di banco

Banner

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, finanzia il bando “Sport e Scuola compagni di banco” in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Regionale, le Università di Firenze e Pisa, il CONI Toscana (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) e il CIP Toscana (Comitato Italiano Paralimpico). 
Il bando ha come finalità la promozione dell’attività fisica nelle scuole primarie e prevede, per l’a.s. 2020/2021, l’individuazione e l’assegnazione, a ciascun istituto scolastico che ha aderito all’iniziativa, di uno o più esperti laureati in Scienze Motorie e, facoltativamente, di una figura di supporto alla disabilità per ogni provincia (due per la provincia di Firenze), allo scopo di implementare le attività curriculari di Educazione Fisica nelle scuole.

Possono presentare domanda (entro il 19 novembre 2020) i laureati (laurea triennale) in Scienze Motorie, Sport e Salute (L22), oppure coloro che hanno conseguito il Diploma di Laurea quadriennale in Scienze Motorie o il Diploma ISEF in possesso, alla data di scadenza per la presentazione della domanda, dei requisiti previsti dal bando. 

Tutte le informazioni su requisiti e candidature alla pagina dedicata sul portale di Giovanisì.