Regolamentazione dei mercati e delle attività di commercio su aree pubbliche

Mercato

In base all'Ordinanza sindacale n. 70/2020, a partire dal giorno 7 dicembre 2020 tutti i mercati, attività di commercio su aree pubbliche e posteggi isolati del territorio - anche mercati straordinari ove previsti dalla vigente pianificazione comunale - svolgeranno la propria attività, con tutte le merceologie previste, appartenenti al settore alimentare e non alimentare, e quindi con organico degli esercenti al completo, spuntisti compresi, con tutti i posteggi e secondo gli orari consueti di attività, previsti dal Regolamento vigente.

Sono adottate, con il presente provvedimento, tutte le MISURE GENERALI e le MISURE SPECIFICHE, sia di competenza dell’Amministrazione comunale che degli esercenti, indicate nell’allegato A a fondo pagina.

Le misure sono tese a limitare il contagio e la diffusione del virus Covid-19 mediante il distanziamento sociale, l’igiene personale e la protezione con mascherine e guanti, l’informazione dell’utenza e la collaborazione di tutti nell’astenersi a partecipare al mercato nel caso in cui vi siano sintomi influenzali, febbre, superiore a 37,5 gradi o contatti con persone in quarantena.