Protocollo di sicurezza anti-contagio. Nuove istruzioni per l'invio

Logo

L'ordinanza 48 del 3 maggio 2020 di Regione Toscana prevede la presentazione del Protocollo di sicurezza anti-contagio COVID-19. In base alla Deliberazione di Giunta Regionale n.595 del 11-05-2020 può essere trasmesso a Regione Toscana con le seguenti modalità: 

1. 

  • chi è in possesso di CNS, CIE e SPid ed un certificato di firma digitale, può utilizzare l'apposita piattaforma SUAP selezionando Provincia e Comune dove si svolge l'attività
  • chi NON è in possesso di CNS, CIE e SPid e la firma digitale può conferire una procura (allegando la carta di identità) a una persona o ad un soggetto di fiducia (commercialista, tecnico, professionista, associazione di categoria, ecc.) che ne è in possesso, utilizzando l'apposito modulo per la procura speciale.

Chi ha bisogno di aiuto, può chiamare il numero verde 800-980102 dal lunedì al venerdì (escluso festivi) dalle 8 alle 19 oppure inviare una email: reteregionale-suap@regione.toscana.it

2. 

Trasmissione tramite e-mail all’indirizzo protocolloanticontagio@regione.toscana.it, compilando, per l’attività di competenza, lo specifico allegato disponibile di seguito. In tal caso alla mail dovrà essere allegata, oltre al protocollo, la copia del documento di identità in corso di validità del firmatario del protocollo; farà fede per la dimostrazione dell’avvenuta trasmissione, la copia della mail di trasmissione. Non sono accettati protocolli trasmessi con PEC. 

Allegati alla delibera: 

Si ricorda che la scadenza per l'invio che è il 31 maggio 2020 oppure entro 30gg dalla riapertura per quelle aziende che non hanno ancora potuto riaprire l'attività.

Approfondimenti su https://www.regione.toscana.it