Passaporto: informazioni utili

Passaporto

Il passaporto è rilasciato ai cittadini italiani ed ha validità di 10 anni. Alla scadenza della validità, riportata all'interno del documento, non si rinnova ma si deve richiedere l'emissione di un nuovo passaporto. In aderenza alla vigente normativa europea, dal 2010 viene rilasciato ai cittadini, da tutte le Questure in Italia (e all'estero dalle rappresentanze diplomatiche e consolari), un passaporto elettronico costituito da un libretto di 48 pagine a modello unificato. Tale libretto cartaceo è dotato di un microchip in copertina che contiene le informazioni relative ai dati anagrafici, la foto e le impronte digitali del titolare. Per i minori è previsto che siano tutti dotati di un passaporto individuale, pertanto non è più possibile richiedere l' iscrizione del proprio figlio minore sul passaporto del genitore. Le impronte vengono acquisite dal compimento dei 12 anni di età.

  • Dove presentare la domanda per il rilascio del passaporto?
    Per ottenere il rilascio o il rinnovo del passaporto si deve presentare la domanda con relativa documentazione alla Questura di Firenze o al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Empoli. Sul sito della Polizia di Stato all'indirizzo https://www.passaportonline.poliziadistato.it è attivo il servizio "Agenda passaporto" che consente di richiedere il passaporto compilando la domanda direttamente sul web. Il sistema permette di scegliere il luogo (questura o commissariato), il giorno e l'ora per la consegna della documentazione e per la rilevazione delle impronte digitali. E' possibile anche specificare eventuali urgenze e avere la ricevuta della prenotazione con l'indicazione della documentazione da presentare. Per accedere al servizio è necessaria una registrazione (è disponibile una guida di supporto). Anche dopo aver fissato l'appuntamento è possibile cambiarlo sempre attraverso il sito, annullando quello precedente.

  • Quali documenti sono necessarri per presentare la domanda?

    - modulo di domanda per maggiorenni o per minorenni (in allegato);
    - documento di riconoscimento valido;
    - due foto formato tessera identiche e recenti;
    - ricevuta del pagamento a mezzo c/c postale di euro 42,50 (il versamento deve essere effettuato esclusivamente mediante bollettino di conto corrente n. 67422808 intestato a Ministero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento del Tesoro, con causale Rilascio passaporto elettronico; i bollettini precompilati sono distribuiti dagli uffici postali);
    - una marca da bollo da euro 73,50 per passaporto (da richiedere in una rivendita di valori bollati o tabaccaio).

CONTATTI UTILI

In allegato la scheda riepilogativa con le faq e i moduli di domanda.