Pacchetto turismo e bonus vacanze

Locandina

Il pacchetto turismo è uno strumento approvato dal Governo nel Decreto Bilancio per il sostegno al settore del turismo, gravamente colpito dall'emergenza Covid-19.
Una delle misure adottate all'interno del pacchetto turismo è il bonus vacanze, un contributo per le famiglie da spendere in Italia entro il 31 dicembre 2020.

COSA PREVEDE

È riconosciuto un contributo fino a 500 euro per le spese sostenute dal 1° luglio al 31 dicembre 2020 per soggiorni in ambito nazionale presso imprese turistiche ricettive e bed & breakfast. Le spese legate alla vacanza devono essere sostenute in un’unica soluzione e devono essere relative a una singola impresa turistico-ricettiva.

A CHI SPETTA

Possono ottenere il contributo i nuclei familiari con ISEE fino a 40.000 euro. L’importo è modulato a seconda della numerosità del nucleo familiare: 150 euro per nuclei composti da un soggetto, 300 euro da due soggetti, 500 euro da tre o più soggetti.

COME OTTENERLO

Il bonus potrà essere richiesto e sarà erogato esclusivamente in forma digitale. Per ottenerlo è necessario che un componente del nucleo familiare si identifichi attraverso un’identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o CIE 3.0 (Carta d’Identita Elettonica) con la app IO. Al momento della richiesta del bonus, infatti, si dovranno inserire le credenziali SPID e successivamente fornire l’Isee. Non sarà necessario stampare niente e sarà possibile averlo sempre a disposizione sul proprio smartphone: per usufruirne basterà mostrarlo all’albergatore presso la struttura dove i sceglierà di trascorrere le vacanze. 

Maggiori informazioni alla pagina dedicata sul sito dell'Agenzia delle Entrate.