Il Comune di Fucecchio aderisce all'A.I.C.C.R.E

Logo AICCRE

Promuovere scambi e gemellaggi, stabilire partenariati, partecipare a bandi e progetti europei: sono queste le motivazioni che hanno spinto il Comune di Fucecchio ad aderire all'A.I.C.C.R.E. - Associazione Italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa – che raccoglie 36 sezioni nazionali in Europa e oltre 100.000 enti associati. L'adesione a questa associazione, infatti, offre la possibilità di entrare a far parte della ramificata rete degli enti locali europei, rendendo possibile la creazione ed il consolidamento di gemellaggi, la partecipazione a bandi e finanziamenti europei, la creazione di progetti, la promozione di scambi, seminari ed incontri internazionali.

Tra le varie nuove possibilità che l'associazione offre agli enti aderenti, è stata la promozione di gemellaggi e scambi internazionali a spingere il Comune di Fucecchio verso questa nuova realtà associativa, visto che l'amministrazione è da anni molto attiva su questo tema. Dopo l'ormai collaudato gemellaggio con Nogent sur Oise, infatti, il Comune di Fucecchio sta portando avanti il percorso per costruire un gemellaggio anche con Beverley, cittadina dello Yorkshire, già gemellata con il comune francese. Proprio per questo nello scorso ottobre una delegazione del Comitato di Gemellaggio Fucecchio-Nogent sur Oise ha fatto visita all'amena cittadina inglese dando il via ad un percorso che porterà a sottoscrivere un Patto di Amicizia, preludio al gemellaggio vero e proprio, così da unire idealmente i tre comuni.