I Giardini Bombicci cambieranno volto

Lavori

Uno spazio verde destinato a bambini e famiglie. Con nuove alberature, giochi, vialetti e un nuovo impianto di illuminazione. Così cambierà volto il giardino Tommaso Cardini (comunemente noto come giardino Bombicci), l'area a verde che si trova nel centro di Fucecchio, a due passi da corso Matteotti.                                    

La volontà dell'amministrazione comunale è quella di trasformare quest'area verde e renderla un luogo di ritrovo per famiglie, allontanando ogni forma di degrado. Per fare ciò il giardino verrà sottoposto ad un profondo restyling che ha preso il via in questi giorni con il rifacimento completo dell'impianto di illuminazione, come primo step dei lavori. Le 22 vecchie lampade presenti saranno sostituite da 24 moderni corpi illuminanti a led che oltre a garantire una maggiore illuminazione, e quindi anche un maggiore senso di sicurezza per i frequentatori, garantiranno anche un sensibile risparmio energetico, passando da un consumo di 3500 watt a 1100.                               

“Il nuovo impianto di illuminazione rappresenta soltanto un primo passo – spiega il sindaco Spinelli – al quale faranno seguito altri interventi, per il momento in fase progettuale, che cambieranno il volto di quest'area. Vogliamo che il giardino diventi un luogo dove bambini, giovani e famiglie possano ritrovarsi per trascorrere momenti spensierati e di socializzazione. Per questo inseriremo anche alcuni giochi in plastica riciclata, nuove alberature e ridisegneremo i percorsi attraverso il rifacimento dei vialetti. Siamo certi che il rifacimento del giardino sarà anche uno stimolo per le attività commerciali; immagino che con uno spazio più bello e più frequentato anche i locali che si trovano tra Corso Matteotti e l'area a verde possano diventare particolarmente appetibili per possibili investitori. La nostra idea è quella di  realizzare opere di riqualificazione che siano funzionali per i cittadini e che allo stesso tempo possano dare il via a un circolo virtuoso per lo sviluppo economico del nostro centro”.                                                                                            

I lavori per l'inserimento dei nuovi corpi illuminanti ai giardini Bombicci rientrano in un progetto di efficientamento energetico che prevede la sostituzione delle vecchie lampade con le nuove a led anche in corso Matteotti, via Sauro, via e largo Trieste, via Martini, via Porta Raimonda. Il tutto per un risparmio complessivo sui consumi per l'illuminazione pubblica di queste strade che sfiora il 75%.