Covid-19: aggiornamento al 21 febbraio 2021

infermiere

Nonostante a Fucecchio questa settimana si sia registrata una leggera flessione di nuove positività al Covid (47 contro le 62 della settimana scorsa), non c'è spazio per l'ottimismo nelle parole del sindaco Alessio Spinelli.

"La situazione in tutta la Toscana - dice - è in costante peggioramento e i comuni della nostra zona registrano numeri decisamente alti. I singoli dati settimanali non devono ingannare, occorre una lettura complessiva della situazione. A Fucecchio in 20 giorni di febbraio abbiamo avuto quasi il doppio dei casi (151) rispetto al totale di gennaio (89). L'indice RT in Toscana è risalito ben oltre l'1 e rischiamo di avere numeri da zona rossa già nei prossimi giorni. Purtroppo questa situazione si sta ripercuotendo anche sugli accessi agli ospedali con il rischio concreto di veder tornare le nostre strutture sanitarie in affanno. Occorre la massima prudenza, invito tutti i cittadini a rispettare scrupolosamente le indicazioni anti contagio: è veramente da sciocchi mettere a rischio la propria salute e quella dei propri cari adesso che siamo ad un passo dal ricevere il vaccino tutti quanti".

L'amministrazione comunale invita come sempre tutti i cittadini alla massima prudenza e al rispetto delle disposizioni vigenti, a partire dalle tre regole base ovvero utilizzo della mascherina, distanziamento interpersonale e frequente lavaggio delle mani.