Coronavirus e donazioni di sangue

Disegno mani con goccia di sangue

Le indicazioni da seguire per donare il sangue in piena sicurezza.

Raccomandazioni per donare in sicurezza

Al fine di evitare l’aggregazione dei donatori nei locali di attesa e consentire il mantenimento della distanza di sicurezza interpersonale (almeno 1 metro), si raccomanda di:

  • ricorrere preferenzialmente alla chiamata-convocazione programmata dei donatori al fine di regolare il numero degli accessi; 
  • adottare misure di triage preliminare del donatore in occasione del contatto telefonico;
  • promuovere l'implementazione, presso i Servizi trasfusionali e le Unità di raccolta delle dipendenti reti di medicina trasfusionale, di semplici processi di triage nella fase di accoglienza dei donatori, comprendenti la misurazione estemporanea della temperatura corporea. L'attivazione del triage è finalizzata ad evitare la possibile diffusione del virus nei locali di attesa attuando una pre-selezione dei donatori. Si suggerisce il valore di 37,5°C della temperatura corporea come parametro di rinvio temporaneo del donatore;
  • gestire il flusso dei donatori all’interno delle strutture sanitarie e durante tutte le fasi del percorso di donazione, in modo regolare e cadenzato.

Maggiori informazioni alla pagina dedicata sul sito del Centro Nazionale Sangue.