Calcolo IMU e TASI 2019 e stampa del modello F24

Acconto entro il 17 giugno 2019

calcolatore 2019

SCELTA DEL CALCOLATORE DA UTILIZZARE

Il calcolatore IUC propone tre tipi di calcolatore: 

  • Calcolatore IMU: da utilizzare per immobili soggetti solamente ad IMU (ad esempio, aree fabbricabili);
  • Calcolatore TASI: da utilizzare per immobili soggetti solamente a TASI (ad esempio, fabbricati rurali ad uso strumentale);
  • Calcolatore IMU + TASI: da utilizzare per immobili soggetti sia ad IMU che a TASI (per il Comune di Fucecchio, solo le abitazioni principali di cat. A/1-A/8-A/9).

UTILIZZO DEL CALCOLATORE IMU 2019 - Importante

Per ogni categoria catastale di immobili il programma propone in automatico le aliquote stabilite dal Comune di Fucecchio (confronta aliquote IMU e aliquote TASI).

NOVITA' 2019 per aliquote specifiche

  • Fabbricati locati a canone concordato (art. 2 comma 3 L. 431/98): il calcolatore IUC 2019 propone direttamente l’aliquota fissata dal Comune (0,5%). Il contribuente deve selezionare, in “Tipologia immobile”, la fattispecie “Immobili a canone concordato (cat. A, C/2, C/6, C/7)” e poi inserire i dati dell’immobile come per le altre casistiche;
  • Unità immobiliari ad uso abitativo concesse in comodato dal soggetto passivo ai parenti in linea retta entro il primo grado che la utilizzano come abitazione principale e relative pertinenze: il calcolatore IUC 2019 propone direttamente l’aliquota fissata dal Comune (0,86%). Il contribuente deve selezionare, in “Tipologia immobile”, la fattispecie “Immobili in comodato gratuito a parenti (cat. A, C/2, C/6, C/7)” e poi inserire i dati dell’immobile come per le altre casistiche. Nel caso in cui il contribuente possegga anche i requisiti di cui all’art. 1, comma 10, lett. 0a) della L. 28 dicembre 2015, n. 208 (Legge di Stabilità 2016), nel menù a tendina "Proprietario/Inquilino" deve essere selezionata la voce "Proprietario con comodatario in possesso dei requisiti (-50%)";
  • Unità immobiliari in cui è stata avviata una nuova attività (come definito in delibera): il calcolatore IUC 2019 propone direttamente l’aliquota fissata dal Comune (0,53% per immobili non appartenenti alla categoria D e 0,76% per immobili appartenenti alla categoria D). Il contribuente deve selezionare la “Tipologia immobile” e, successivamente, nel campo “Tipologia Aliquota IMU”, selezionare la fattispecie “Nuove attività”.
  • Immobili interessati dai lavori di piazza Montanelli, posseduti ai fini IMU, in tutto o in parte, da soggetti che svolgono negli stessi locali attività commerciali o artigianali: ): il calcolatore IUC 2019 NON propone direttamente la possibilità di riduzione del 25% prevista. Per beneficiare della riduzione spettante, il contribuente deve selezionare la “Tipologia immobile” e, successivamente, nel campo “Tipologia Aliquota IMU”, selezionare la fattispecie “Aliquota ordinaria”; successivamente, il contribuente deve inserire nei due campi dell’aliquota IMU, al posto dell’aliquota 10,60 il valore 7,95 (10,60 – 25%).

Per maggiori informazioni, consultare le pagine di approfondimento dedicate a IMU e TASI.