49 veicoli sottoposti a sequestro o rimozione nei Comuni di Fucecchio e Cerreto Guidi

Rimozione auto

Nove veicoli sequestrati per mancanza di copertura assicurativa, quaranta quelli rimossi perché in stato di abbandono. Questi i numeri che risultano, alla data del 16 dicembre 2019, dall’attività di controllo nei Comuni di Fucecchio e Cerreto Guidi effettuata della U.O.C. Valdarno della Polizia Municipale dell'Unione dei Comuni Circondario Empolese-Valdelsa.

Dei nove veicoli sequestrati per mancanza di assicurazione, tre sono stati individuati nel Comune di Fucecchio e sei nel Comune di Cerreto Guidi.

Più ampio il discorso per i quaranta veicoli rinvenuti in stato di abbandono o degrado che sono stati oggetto di procedure che hanno condotto alla loro rimozione e successiva demolizione. Di questi, otto i casi a Cerreto Guidi, di cui due (un’autovettura ed un autocarro) che, dato il pericolo di inquinamento, sono stati immediatamente rimossi nel rispetto della normativa. Trentadue, invece, i casi a Fucecchio, tutti con procedimenti conclusi ad esclusione di quattro (nello specifico un furgone sottoposto a sequestro penale, di cui si attende il provvedimento del Tribunale, due autovetture intestate a soggetti deceduti e un procedimento per un ciclomotore da poco avviato). In alcuni casi il sindaco Alessio Spinelli, tramite il Servizio Ambiente, ha adottato specifica ordinanza sostituendosi allo stesso proprietario inadempiente per la rimozione e lo smaltimento dei veicoli. Tra questi vi sono anche il caso di una Nissan Micra abbandonata in via Pistoiese, peraltro segnalata da molti cittadini,  e di una Fiat Multipla abbandonata sotto il ponte della variante di Ponte a Cappiano, in via del Collettore. In questi casi il proprietario inadempiente è incorso anche nella denuncia penale per violazione dell'ordinanza, come previsto dalle norme del Testo Unico dell'Ambiente. Inoltre, per la prima volta nel mese di dicembre, in due casi è stata attivata una nuova procedura riguardante i veicoli di  persone decedute e senza eredi. Si tratta di veicoli ancora in buone condizioni, in sosta su area pubblica, per i quali è stata richiesta al Tribunale di Firenze l’individuazione di un giudice che disponga del veicolo prima ancora che diventi un rifiuto.

Un’indagine accurata ha consentito di individuare un’azienda che provvedeva ad abbandonare, in maniera sistematica, veicoli che erano stati affidati in deposito. La Polizia Municipale, durante l’attività di controllo, nel giro di pochi giorni ha rinvenuto nel Comune di Fucecchio tre veicoli in completo stato di abbandono tali da potersi considerare dei rifiuti. L'attività di indagine ha portato non solo ad individuare gli ignari proprietari, che hanno così provveduto alla loro demolizione e smaltimento, ma anche a ricostruire i fatti, ovvero che tutti i proprietari dei veicoli oggetto dell’abbandono avevano affidato i loro mezzi ad una carrozzeria  con sede in un comune limitrofo.  Ne è pertanto scaturita una comunicazione di notizia di reato per gestione illecita dei rifiuti.

Un’attività importante quella della Polizia Municipale per la quale si incoraggia il supporto da parte dell’intera cittadinanza: tutti coloro che dovessero venire a conoscenza di veicoli abbandonati o in evidente stato di degrado possono segnalarlo:

- per Fucecchio allo 0571.268.268 (oppure per e-mail a segnalazioni@comune.fucecchio.fi.it;
- per Cerreto Guidi al numero dell’Ufficio Ambiente 0571.906.209.