Birdgardening, arbusti per la fauna selvatica

Domenica 04 Ottobre 2020
Padule

Un appuntamento speciale nell’area naturale protetta di Arnovecchio con visita a tema sul birdgardening ed in particolare sulle piante da utilizzare per favorire le presenze della fauna selvatica.
Il termine birdgarden, come accade per altri simili mutuati dalla cultura anglosassone, non si può tradurre in maniera letterale: non solo un “giardino per gli uccelli”, ma un giardino secondo natura, ideato e gestito per ospitare fiori e animali selvatici. L’obiettivo è quello di passare da un verde puramente ornamentale al recupero delle funzioni ecologiche del giardino, che grazie ad accorgimenti ed attrezzature come le mangiatoie e i nidi artificiali può diventare una piccola oasi di biodiversità.

L’area di Arnovecchio è un’oasi naturalistica che può essere considerata a tutti gli effetti anche un esempio di birdgarden, un modello da cui trarre spunti per il proprio giardino. La visita consentirà di conoscere meglio gli arbusti e le attrezzature per il birdgarden, ma non mancherà come al solito una sosta ai capanni posizionati lungo il percorso per l’osservazione degli uccelli acquatici presenti nel lago.

Visita gratuita ed aperta a tutti. Prenotazione obbligatoria.

Informazioni e prenotazioni: 0573 84540, fucecchio@zoneumidetoscane.it

Ore 10.00

Oasi Arnovecchio

Via Arnovecchio 39 - Empoli